Parole, parole, parole

Come ho già avuto occasione di dire , ho uno smartphone android e da qualche giorno sto giocando con il riconoscimento vocale; ho pensato di scrivere questo post usando questa funzione, cronometrando anche il tempo che ci mettevo. Insomma, un esperimento dal vivo per provare pro e contro di questa modalità così diversa di interazione tra uomo e macchina.

L’esperimento stato disturbato da alcune difficoltà di connessione con il server; e ovviamente c’è voluto qualche minuto per correggere errori ortografici, aggiungere un po’ di punteggiatura, eccetera. Ci ho messo in totale  Continua a leggere