Le pause del silenzio

È il titolo di una vecchia canzone; è anche la traduzione approssimativa del nome di un gruppo vocale femminile americano di colore, scorto anni fa in tv: nome bellissimo, a sottolineare che la musica è struttura connettiva e forma geometrica, oltre che sostanza delle onde che percorrono l’aria. Il ricordo del gruppo che cantava “aContinua a leggere “Le pause del silenzio”

Il prezzo della qualità

“L’informazione è generata dallo scambio di idee, oltre che dai fatti che avvengono, o meglio dall’alchimia fra queste due categorie. Ora, dato che molte delle conversazioni oggi  avvengono via Internet, sono nati dei software e degli algoritmi appositi che “pescano” in automatico gli argomenti da sviluppare fra le richieste più frequentemente rivolte ai motori diContinua a leggere “Il prezzo della qualità”

Cosa succede in città

Il 23 febbraio 1455 Johann Gansgleisch zur Laden zum Gutenberg stampa a Magonza la Bibbia a 42 linee. Subito dopo il banchiere che lo aveva finanziato lo fa fallire e gli sequestra tutto il macchinario. Nel 1462 il sacco di Magonza costringe lui e i suoi allievi a disperdersi per l’Europa, diffondendo il nuovo sistemaContinua a leggere “Cosa succede in città”