Diretta e differita

Auditel da questa settimana prende in considerazione anche gli spettatori “differiti”, vale a dire quelli che vedono un programma registrato su MySky. Secondo Sky questo potrebbe produrre una variazione dei dati dal 16% al 20%, in quanto un milione e mezzo di famiglie possiedono l’apparecchio di registrazione.

Due modelli di fruizione

Non so quanto io sia personalmente rappresentativo, comunque guardo la televisione “a flusso” in compagnia dei familiari, ma se ho un attimo di visione solitaria faccio riferimento sempre a programmi registrati: se interessa, la mia serie preferita è Continua a leggere

Annunci

Il prezzo della qualità

“L’informazione è generata dallo scambio di idee, oltre che dai fatti che avvengono, o meglio dall’alchimia fra queste due categorie. Ora, dato che molte delle conversazioni oggi  avvengono via Internet, sono nati dei software e degli algoritmi appositi che “pescano” in automatico gli argomenti da sviluppare fra le richieste più frequentemente rivolte ai motori di ricerca, le parole predominanti nei social network, i temi più discussi nei forum. Una volta venuti in possesso di questi risultati, in tempi rapidissimi poi i responsabili delle content farm confezionano dei giornali online che, essendo basati esclusivamente sull’intreccio dei termini più in voga in quel momento sulla Rete, si limitano a identificare i temi che dovrebbe interessare il maggior numero di internauti.” (da La Repubblica Affari e Finanza di ieri).

Questo è il modo in cui funzionano le moderne “content farm”, nemesi apparente delle redazioni tradizionali. Dall’atelier alla fabbrica, verrebbe da dire mutuando una vecchia formula della sociologia. Ed effettivamente sono vere e proprie fabbriche, in grado di sfornare migliaia di articolo al giorno. C’è poco da dire, in termini di produttività redazionale il confronto è perso in partenza.

E la qualità? a pochi dollari la pagina, verrebbe da dire, non si può pretendere. Continua a leggere

Coupon Groupon

In questo momento sono famosi perché hanno rifiutato un’offerta da 6 bilioni di dollari fatta da Google (voglio, dirlo, io avrei accettato. Vale di più? Pazienza. Che differenza c’è tra averne uno, sei o dodici? Cosa posso comprare con dodici che non posso comprare con sei? Un’isola più grande nell’arcipelago delle Bimini?).

Propongono una versione online del sistema dei coupon, popolarissimo in America. Ogni giorno gli iscritti ricevono una newsletter con delle offerte speciali (estremamente convenienti) nella propria area (trattamenti di bellezza, cene a lume di candela, vacanze). Se un numero minimo di persone dichiara la propria disponibilità a redimere il coupon, lo stesso viene attivato, stampato e presentato al pagamento presso l’esercizio. Groupon tiene circa il 50% del fatturato (!!!).

Continua a leggere

Il modello

… e non parlo di Raz de Gan, ma di modello di business dell’editoria.

L’editoria moderna è nata su un sistema “di massa” di produzione e distribuzione delle notizie, permesso dalla tecnologia della macchina da stampa; non più poche copie per volta, ma una miriade in uno spazio temporale limitato.

Permesso, ma anche vincolato: fare informazione richiede un notevole immobilizzo di capitali. Continua a leggere