Voci dalla frontiera digitale: video intervista a Tommaso Caravani

Questo è un post speciale, perché è il primo di una serie, che spero sarà lunga, di video interviste a amici e conoscenti che vivono in prima persona l’avventura della frontiera tra analogico e digitale. Un modo di aprire la discussione e di ampliare la riflessione, cercando di portare sul blog i mille stimoli che ricevo dalle persone speciali che conosco e che incontro.

Ho deciso di iniziare con Tommaso Caravani, una vecchia conoscenza dell’ambiente ANES, il top contributor di questo blog in termini di commenti e, tra le persone che conosco, una delle più lucide e competenti sugli snodi che attendono l’editoria quando si deve confrontaTommaso Caravanire con la difficile missione di transitare dalla carta al digitale.

Lo stimolo aggiuntivo è che Tommaso in questi giorni ha partecipato a un convegno sul tema del cloud e del modo in cui piattaforme software e infrastrutture sulle nuvole possono supportare l’innovazione nell’editoria. Nei giorni precedenti ne ha parlato nel gruppo ANES su Linkedin, da lì commenti, idee, insomma sembrava proprio il momento giusto.

Spero troverete l’intervista Continua a leggere

Annunci

Arriva la ripresa?

Il punto interrogativo è d’obbligo.

Ma le foglioline verdi continuano a spuntare sui rami degli alberi, segno che se pur l’inverno non è ancora terminato, la primavera non è lontana.

MS acquista Skype, Linkedin è vicina alla quotazione mentre Groupon la prepara, Google lancia servizi su cloud insieme a Amazon e Apple: si ricomincia a investire.

Come è evidente tutti questi esempi riguardano l’area digitale, ma anche uno sguardo allo stra-tradizionale indice di produzione industriale dona qualche motivo di ottimismo, sia pure a singhiozzo (male gennaio, bene febbraio e marzo, alla fine un segno positivo sull’anno). Insomma, non è ancora passata, ma sta per passare … speriamo. D’altro canto, Continua a leggere

ANES

La scorsa settimana la giunta ANES mi ha designato come futuro Presidente dell’associazione; settimana prossima presenterò il mio programma alla stessa giunta in attesa dell’approvazione da parte dell’assemblea alla fine di marzo.

Continua a leggere