Top ten: perché mi piace il cloud

  1. Perché  è estremamente comodo: rende disponibile il mio materiale quando voglio, in qualunque luogo mi trovi.
  2. Perché funziona su tutti i device, computer, smartphone, tablet … per ora mi fermo (non penso che lo smartwatch sia una buona idea, ma di questo parleremo un’altra volta).
  3. Perché non devo più impazzire con copie di sicurezza, backup, dischi fissi esterni.
  4. Perché è semplice, installo l’applicazione e il resto lo fa lui.
  5. Perché è on demand, c’è solo quando lo chiamo perché mi serve. Non è intrusivo, non mi manda notifiche.
  6. Perché almeno per il momento è gratuito: fanno tutti a gara Continua a leggere

Top ten: perché NON mi piace Twitter

Puoi trovare qui il post uguale e contrario: “Top ten: perché mi piace Twitter”

  1. Perché 140 caratteri non bastano per esprimere concetti complessi; e non tutto quello che è bello, interessante o importante è semplice o veloce da dire. (questi ad esempio sono 155 caratteri).
  2. Perché la possibilità di aggiungere cards, foto, video etc. ha distrutto la limpidezza originaria del puro testo.
  3. Perché una marea di tweet sono semplici link a contenuti esterni, per cui nei 140 caratteri ci sta solo il titolo che funge da teaser; ma allora tanto vale!
  4. Perché c’è un sacco di gente su Twitter che non ha nulla da dire e si limita a ritwittare; troppo facile, belli!
  5. Perché il gioco dell’io-seguo-te-se-tu-segui me gonfia le file dei follower ma è stucchevole, auto referenziale e sa anche un pochino di imbroglio.
  6. Perché le “tendenze”, i trending topics, insomma gli argomenti di cui Continua a leggere

Top ten: perché mi piace Twitter

  1. Perché mi obbliga alla spesso dimenticata arte della sintesi.
  2. Perché mi chiede poco tempo per leggere, poco tempo per scrivere
  3. Perché è semplice anche nelle funzionalità aggiuntive, come le liste o la possibilità di aggiungere foto
  4. Perché è facile trovare quello che non stavo cercando (la cosiddetta serendipity)
  5. Perché è facile accendere una relazione con persone interessanti che non conoscevo
  6. Perché è assente o quasi la sfilza di giochi idioti, battute che non fanno ridere e Continua a leggere