Stay hungry, stay foolish

L’avrete già visto; ma secondo me è opportuno lasciarsi andare alla suggestione del momento, per misurare la grandezza di uno che ha migliorato il modo in cui viviamo, e per confrontarsi con la potenza delle forze telluriche che stanno sconvolgendo l’industria dei contenuti.

Trascrivo qui due passaggi, anche perché il primo è mal riportato nei sottotitoli.

“You have to trust that the dots will somehow connect in your future. You have to trust in something ().  Because believing that the dots will connect down the road will give you the confidence to follow your heart even when it leads you off the well worn path – and that will make all the difference.”

“I’m convinced that the only thing that kept me going was that I loved what I did. You’ve got to find what you love. Your work is going to fill a large part of your life, and the only way to be truly satisfied is to do what you believe is great work and the only way to do great work is to love what you do. If you haven’t found it yet, keep looking and don’t settle.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...